il-destino-mescola-le-carte-e-noi-giochiamo

Il destino mescola le carte e noi giochiamo

Questo dipinto mi è stato ispirato dalle atmosfere del cinema noir degli anni ’40: una serata nebbiosa cala sulla metropoli; sagome nere di viaggiatori procedono assorte per la loro strada. Quante persone percorrono gli stessi luoghi senza incontrarsi mai? Ma l’immensa città può unire i destini di due sconosciuti: un incontro casuale può cambiare il corso della propria storia. A lato, ho voluto omaggiare uno dei volti più rappresentativi del noir, la celebre Lauren Bacall, che incontrò il futuro marito Humphrey Bogart sul set del suo primo film, “To have and have not” (“Acque del sud”, nella versione italiana). Una differenza di 25 anni d’età non impedì lo sbocciare di uno dei più duraturi amori di Hollywood.

Acrilico su tela

80 x 120 cm

2019